Cambiare residenza a Padova: guida 2017

Chi cambia città o anche solo indirizzo deve comunicarlo all’Ufficio Anagrafe del comune di destinazione, entro un massimo di 20 giorni dal trasferimento.

Se vi trasferite nel comune di Padova, o se cambiate indirizzo rimanendo all’interno della città, ci sono tre modi in cui potete comunicare il vostro cambio di residenza, sempre facendo attenzione a rispettare la scadenza dei 20 giorni.


Via mail

Sicuramente il metodo più semplice e comodo. Non dovrete fare altro che inviare una mail all’indirizzo
cambi@comune.padova.it
se il cambio è all’interno del comune, o all’indirizzo immigrazioni@comune.padova.it se provenienti da un comune differente. Il tutto allegando: fotocopia di un documento di identità e modulo di richiesta di cambio di residenza firmato. Dovreste ricevere una mail di conferma in 5-10 giorni.


Attraverso raccomandata

Attraverso lettera raccomanda, da inviarsi a: Comune di Padova – Ufficio Anagrafe
Ufficio Postale Padova Centro – Casella postale aperta 35122 – Padova – all’attenzione di dell’Ufficio Residenze (se vi trasferite da un altro comune), o dell’Ufficio Anagrafe (se cambiate indirizzo all’interno della città).


Via fax

La terza opzione è quella di inviare un fax all’ufficio anagrafe competente.


cambio residenza comune padova


Per chi preferisse recarsi direttamente agli uffici del comune, è importante ricordare che oltre ad un documento di identità e necessario avere con se patente di guida e libretto di circolazione, qualora ne siate in possesso. Il processo per ottenere i nuovi indirizzi su patente e libretto può richiedere fino a 6 mesi (vi verranno spediti per posta dalla Motorizzazione).

Per chi non è residente italiano, in aggiunta a quanto citato sopra, è necessario mostrare il permesso di soggiorno, nonché la dichiarazione dei dati anagrafici rilasciata dal consolato italiano.

Potete accedere al sito del comune di Padova per ulteriori informazioni.


Domande frequenti:

 

Ho cambiato indirizzo a Padova, a chi devo comunicarlo?

Dovrete comunicarlo, fra gli altri, alla vostra banca, medico, società di luce e gas, operatore telefonico e ogni altro tipo di contratto che vi leghi a imprese private, o statali.


Quanto costano le pratiche burocratiche per un cambio di indirizzo a Padova?

Non ci sono spese particolari, ci si limita ai costi di spedizione e alla stampa della modulistica, nel canso inviate il tutto attraverso raccomandata.


Posso presentare i moduli anche per il resto della mia famiglia?

Sì, è sufficiente che solamente un componente della famiglia si occupi delle procedure amministrative, purché maggiorenne e in possesso di tutti i documenti firmati dagli altri membri. Saranno inoltre necessarie le fotocopie dei documenti di identità (carta d’identità o passaporto) di ogni individuo.

 


Visita il sito del comune


Offriamo modulistica e informazioni utili anche per i seguenti comuni italiani: Milano, Roma, Torino, Verona.


Indirizzo: piazza dei Signori, 23 – 35139 Padova