Scatoloni per trasloco: come scegliere e come risparmiare

Scatole e scatoloni per trasloco: comprarle, prenderle in prestito, o riciclare gratuitamente?
Resistente, impilabile e quanto più economica possibile: questi sono i tre requisiti da cercare in uno scatolone, una componente indispensabile di ogni trasloco. Al giorno d’oggi c’è davvero l’imbarazzo della scelta quando si tratta di procurarsi questo strumento necessario. L’opinione popolare ti consiglia di chiedere al supermercato delle cassette di frutta gratuite, ma gli esperti mettono in guardia contro questa soluzione. Vogliamo quindi fornirti una guida completa e fare chiarezza su questo tema!


Indice:

  1. Scatoloni della frutta
  2. Scatole da trasloco: cosa cercare?
  3. Acquistare low cost
  4. Scatoloni usati
  5. Noleggiarle
  6. Quante scatole servono?
  7. Come risparmiare
  8. Conclusioni

I classici scatoloni del supermercato: pro e contro

Può essere un’opzione allettante (in quanto gratis) ma ci sono diversi svantaggi legati all’utilizzare queste scatole, e purtroppo spesso ci si rende conto di ciò solo al momento dell’utilizzo delle stesse.

Alcuni svantaggi:

  • Spigolose
  • Possono causare piccole ferite
  • Igiene discutibile (soprattutto se utilizzate per trasportare certi tipi di beni)
  • Difficile stabilirne la resistenza al peso
  • Difficili da impugnare (a meno che non si apportino delle modifiche)

Per traslochi molto piccoli, e per beni non fragili, possono essere un opzione valida per per traslochi normali è senza dubbio meglio investire qualche decina di euro e non avere problemi.

scatoloni trasloco

Cosa cercare in uno scatolone?

Alta resistenza e comodità: queste sono le due caratteristiche principali. Ovviamente anche il prezzo è un fattore importante, così come le dimensioni. Secondo molti esperti le dimensioni ideali sono 53 x 35 x 33 centimetri. La maggior parte degli scatoloni che troverete online o nei negozi hanno infatti dimensioni simili a queste. Ciò corrisponde a un volume di circa 60 litri e una capacità di peso compresa fra i 30 e i 40 chilogrammi, il che dovrebbe essere sufficiente per trasportare qualsiasi cosa.

Importante: i fori per l’impugnatura devono essere ben fatti! Gli scatoloni da trasloco devono poter essere impilati l’uno sopra l’atro.  Normalmente fino a cinque scatole sono impilate in un furgone, ed è quindi importante che reggano il peso. Inoltre, i fori determinano quanto facilmente possa essere sollevato un cartone.

Come e dove acquistare scatoloni?

La soluzione più semplice è chiaramente quella di ordinarle su Internet. I prezzi? Per scatoloni di buona qualità si parte da almeno due euro a pezzo. Ne troverete anche a 80 centesimi o 1 euro, ma la qualità potrebbe essere inferiore (date un occhiata alle recensioni se disponibili!). Inoltre dovrete fare attenzione alle dimensioni delle stesse ed evitare di acquistare scatole troppo piccole solo perché più economiche!

Se effettuate il vostro trasferimento con una ditta di traslochi, è probabile che la stessa possa fornirvi gli scatoloni recapitandoli al vostro indirizzo alcuni giorni prima del trasloco. Questa può essere una buona soluzione ma dovrete dare un occhiata al prezzo applicato e assicurarvi sia in linea con i prezzi di mercato.

Optare per l’usato

Su Internet troverete numerose offerte per acquistare scatoloni usate. Dovreste prendere in considerazione solo annunci che mostrano una foto delle scatole. Un segno di una buona scatola è il nome di un noto spedizioniere, che viene sempre stampato chiaramente visibile sulla scatola.

Il passo successivo è quello di chiarire i dettagli, tramite e-mail o con una telefonata, dipendendo dalla piattaforma sulla quale si trova l’annuncio. Assicuratevi che le scatole siano davvero buone e che non siano troppo economiche. Di norma, l’acquisto di cartoni usati vale la pena solo se trovi un venditore nella tua zona.

Optare per il noleggio

Un’alternativa economica all’acquisto è la possibilità di prendere gli scatoloni in prestito. In Italia le piattaforme su Internet sono davvero poche ma se ne trovate una l’opzione può essere valida! Dopo lo spostamento, puoi restituire le scatole.

Consiglio: una buona scatolone di qualità può sopportare senza sforzo almeno cinque a sei traslochi!

Di quante scatole hai bisogno?

Il numero di scatole necessarie può essere approssimativamente calcolato in base al tipo di abitazione. Distingui tra questi 3 tipi:

  • minimalista
  • abitazione media
  • collezionista

Regola generale: 7 scatoloni per ogni 10 metri quadrati

Dovrete considerare che parte del calcolo dovrà essere basato su cosa avete in casa. Avete molti libri o pochi? Avete molti oggetti fragili (che richiedono molto imballaggio) o solamente piatti e bicchieri? Attraverso questa valutazione potete aumentare o diminuire il valore riportato sopra. Inoltre se siete dei “minimalisti” o dei “collezionisti” diminuite o aumentate il valore di un 30%!

Consiglio: meglio ritrovarsi con un paio di scatoloni inutilizzati che non il contrario! Una buona soluzione può essere quella di avere alcune scatole di bassa qualità giusto come riserva qualora la vostra stima non sia accurata.

 

Panoramica conclusiva

Scatoloni gratuiti Acquisto usato Acquisto nuovo Ditta di traslochi
Dove trovarli Supermercati Online Online Impresa scelta
Sicurezza ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★
Impilabile ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★
Facile da trasportare ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★
Igiene ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★ ★
Costo ★ ★ ★ ★ ★